?

Log in

No account? Create an account

Ho trovato il modo per spandere nella stanza gli aromi ,quelli che si mettono nel bruciaessenze, senza accendere il fuoco.
In pratica ho un bruciaessenze fatto a pozzetto con il calice e il canestrino dove va messa l'acqua con l'aroma.
Invece di mettere la candela sotto e poi dover stare in ansia a controllare che non si bruci il fondo dell' secchiello non appena si secca l'acqua io riempio sia il bruciaessenze che il pozzetto sopra con l'acqua bollente e poi ci metto l'aroma! Cosi evaporando l'acqua calda mi profuma la stanza.. Sono passati 20 minuti e pare funzionante come metodo!
Dopo questo profondo e illuminante post :P mi godo il profumo divino di "Essenza Magia Natalizia" all'odore di biscotti natalizi perfetto per questa stagione XD!

Ps. Comunque ne ho visto uno che costa una 40 ina di euro da mikasa che si chiama Rolando ed è elettrico! Mi piace l’idea penso che lo prenderò :)

Napoli , Atterraggio di fortuna

In primis ,che ne dite della mia TechnoBag? L’ho postata da Mediaworld per il loro contest #TechnoBag su Twitter

2013-06-03 12.07.40

Torno da Napoli distrutta e con il magone per non essere riuscita a vedere nulla di quello che mi ero programmato Triste O meglio, l’ho visto ma sono rimasta al quanto delusa..inoltre ci è capitato pure un evento sfigatello(ci hanno scippato il portafoglio nonostante tutte le contromisure che avevamo preso per fare bene le cose e non farci fregare!)

Intanto per cominciare la Chinatown è un accozzaglia di negozietti il cui contenuto è praticamente solo quello che si vede da fuori in quanto l’interno è un magazzino all’aria aperta fatto di scatoloni che contengono pari pari le stesse cose esposte, inoltre c’è questo fatto dei negozi mono tema: ovvero scordatevi i cinesi di casalinghi perché ho visto quintali di mascherine per iphone e milioni di km di fili per perline eccetera..Seconda delusione è stato il mercatino dell’antiquariato in cui speravo di trovare libri e libri da portare a casa e invece c’erano pochissime bancarelle sparute che vendevano solo cocci e quadri vecchi ;( E pensare che il sito recitava



Fiera Antiquaria Napoletana"; quella che più comunemente viene definita, dai molti appassionati e assidui frequentatori e da prestigiose riviste specializzate del settore come "Il Mercatino Antiquario di Napoli".”


Puah!

Siamo tornati a casa carichi solo di souvenir e calamite e niente per me ;( La prima volta che non ho speso un euro andando in giro! Incredibile..

Vabbè passiamo oltre.

Complice l’avvento universitario ho deciso di sostituire il mio vecchio macinino tablet con uno più performante e tecnologico u.u e al mio solito modo ho stilato una lista ben articolata Sorriso Insomma ho deciso per 3 modelli che usciranno a brevissimo nei negozi : Google Nexus 32 GB, Asus Memo pad Hd, Acer Iconia A1. Il meno costoso è l’iconia anche se è quello più ingombrante ma neanche troppo viste le sue dimensioni identiche a quelle dell’ipad mini che sono buonissime Sorriso e poi che specifiche! Insomma come dire di no? Infatti mentre il nexus non ha la fotocamera ne l’ingresso per la sd card e il memo pad non legge flash player ne ha una fotocamera adeguata questo tablet acer soddisfa tutte le mie richieste a solo 169 euro il che è veramente meraviglioso Sorriso Purtroppo dobbiamo attendere che esca per saggiare le sue vere potenzialità intanto stiamo aggiornati sui progressi di android 4.2.3 e vediamo Sorriso

Una vita di passioni.

 

Oramai ho collezionato un bel numero di post, ma chi è veramente l’autrice di questo blog? Ha delle manie? Delle ossessionanti passioni? Ovvio che si. Il post di oggi parlerà proprio di quest’ultime.

Una carrellata?

  • I viaggi e le guide turistiche quelle piene di curiosità e cose che nessuno sa, tipo “la storia segreta di un certo vicolo” e cosi via. Per ogni città d’arte che ho visitato ho comprato un mini block notes da aggiornare con tutto quello che mi interessa..
  • L’ossessione per le liste intendo tutte le liste. Devo partire per un viaggio organizzo liste per la valigia, per le cose da vedere, quelle da comprare etc.
  • Per i bento e per la cucina in generale.
  • Per le collezioni di ogni genere(per la serie accumulatori seriali ritira il premio..)ho collezioni di ventagli, sassi , conchiglie, perle , calamite,tazze da thè e porcellane bianche, borse vintage,oggetti a forma di gufetti e gatti, scarpe, colori a pastello,t-shirt,  ogni cosa in pratica XD.
  • Per l’arredamento e tutto ciò che lo concerne dalle riviste alle trasmissioni tv in francese in streaming.
  • Per l’asia in generale; per i manga, gli anime e i drama in particolare. Il mio sogno è fare un viaggio in giro per l’asia di un anno, ovviamente questo è impossibile almeno per ora ma i sogni sono a costo zero Occhiolino.
  • Per le serie tv americane, per gli sceneggiati in costume della BBC , per i romanzi epici, per quelli d’amore, per i libri(tutti i libri parlo delle pagine, dell’odore , della consistenza della carta) , per la musica , tutta la musica, motivo per il quale sto pensando ad un ipod classic da 160 gb in modo da avere tutte le canzoni nella mia mano Con la lingua fuori
  • Per tutto ciò che è tecnologico, da “geek” , per i videogiochi, un po' per tutte quelle chincaglierie da nerd
  • Per gli animali , in particolare i gatti e i rapaci notturni perché rappresentano bene la mia natura schiva e perché i rapaci notturni specie la civetta rappresentano la sapienza.
  • Per l’arte e le espressioni artistiche dalla jewelcrafting, alla pittura, al cucito.

Torno a Napoli!

L’anno scorso io a Napoli ci ho lasciato il cuore. In quella città multietnica che accoglie tutti e che si lascia attraversare dandoti un po’ di se e prendendo un po’ da te ti rimane per forza qualcosa dentro. Quest’anno il caso ha voluto che mi trovassi a soggiornare di nuovo a Napoli.. del tutto casualmente! Inizialmente doveva essere Firenze la prescelta ma chiamando per prenotare non c’era un posto fino a luglio e in alta stagione non potevamo utilizzare il pacchetto che avevamo prenotato quindi abbiamo visto altre opzioni.. Milano? Troppo costosa per ora! Perugia? Non so.. mi sembrava minuscola.. e allora perché non tornare a Napoli?! A bocca aperta

Precisamente noi alloggeremo a Sant'Agnello di Sorrento(io amo Sorrento!!! *-*) in questo hotel che ci ha colpito per le recensioni positive e per il fatto che i proprietari si prendono la briga di colloquiare con il pubblico su Tripadvistor XD  La prima cosa che ho pensato è che stiamo un passo avanti perché già sappiamo muoverci in città e abbiamo la cartina, la guida del Touring Club, conosciamo i siti dei trasporti, e che tipo di biglietto vogliamo fare. Insomma ci risparmiamo la fatica.

Ora voglio comprare anche per Napoli e dintorni un Voyage Diary come quello che ho per Roma, in pratica è un piccolo block notes con la chiusura ad elastico abbinato alla matitina IKEA dove annoto tutto quello che vedo e che mi può interessare come negozi, mercatini, monumenti, musei ,ristoranti ecc . Ne ho visto uno bellino in una bancarella a Roma e costava solo 1 euro ma non l’ho preso perché non sapevo ancora se saremmo partiti davvero. E’ un progetto che ho iniziato ad inizio aprile di quest’anno appena mi sono fatta il Melomerito sapendo che sarei andata spessissimo a Roma ho voluto catalogare ogni cosa per benino usando le targhettine ,i colori diversi ecc Sorriso

Poi voglio fare la lista delle cose da comprare che so che a Napoli ci sono di sicuro per vedere di trovarne almeno qualcuna! (per chi non lo sapesse sono una maniaca ossessivo compulsiva (scherzo ovvio XD) delle liste ne ho una digitale qui sul Listography e una cartacea su un vecchio block notes tutto sgangherato che mi porto sempre dietro per scriverci tutto.. in pratica cosi non le completerò mai lo so però almeno do un nome e un cognome ai miei ,altrimenti infiniti, desideri

Ovviamente i miei scorrazzamenti alla ricerca dei bento perduti saranno ancora più arditi e imperterriti perciò non disperate che sto arrivando anche li per scovarli , ghermirli e dominarli!

Dove trovo i bento nei negozi

lj-mood: cervellotica

head finalmente bento

il mio canale youtube dove parlo dei miei bento tour

*post in aggiornamento continuo!*

Comprare bento direttamente nei negozi può risultare rognoso :s , se non si sa dove cercare si finisce per trovare sempre le solite cose! Una delle mie passioni, parallela a quella del preparare i bento è quella di trovare i bento, tanto da organizzare assieme al mio ragazzo dei veri bento tour :) E quindi ho deciso di condividere con voi il mio sapere!

Roma




Quando nominerò una fermata della metro metterò (M) quando nomino un pullman metterò per esempio per il 310 (310) e per i tram (19t)



  • Non so perchè la gente si dimentica sempre di citare porta portese ma non ci scordiamo di dire che in questo mega mercato ogni domenica potete trovare ceste e ceste di formine e cup di silicone a prezzi ridicoli, e vogliamo parlare delle pics? O di qualche particolarità in fatto di robetta kawaii? Di borse termiche e non per mettere ogni sorta di che ecc.. Per arrivare basta andare fino alla fermata della metro Piramide (M) e prendere il (3b) per trastevere fino alla fermata di porta portese dopo il Tevere.


  • Tenete a mente che nei mini mercatini formati dalle bancarelle che nascono spontanee lungo le strade di roma come vicino Piramide(M) o lungo via Candia alla fermata Ottaviano(M) si possono reperire cups e formine a prezzi vantaggiosi.  In via candia precisamente al numero 54 c’è un negozio cinese super fornitissimo con 30.000 aggeggini e un sacco di bento io ne ho preso uno a forma di apina(https://lh3.googleusercontent.com/-KycgPPJf72k/UYYhrVehC8I/AAAAAAAABF8/Ptun-jZduI8/w902-h677/2013-05-05+10.47.19.jpg) ma c’erano anche più stile design.. sulla stessa via quasi all’inizio all’altezza delle bancarelle c’è un eurovillage e un kasanova.


  • All' Unieuro c'è una borsina carinissima completa di tavolette refrigeranti e bento a 30 euro in 3 colori diversi, molto pratica e esteticamente caruccia.

  • In via Ripetta c'è un negozio chiamato eurovillage che vende cosine carine per creare il bento come delle cups particolari o le formine a 1 o 2 euro. Potete prendere la metro fino a flaminio(M) e prendere via Ripetta su piazza del popolo.


  • All'Auchan c'è sempre una rice cooker a prezzi vantaggiosissimi.. sui venti euro circa. Per arrivarci prendete da termini il (38) fino alla fermata porta di Roma scendete e incamminatevi nella direzione in cui vanno tutti, vi troverete davanti un grande centro commerciale. Un consiglio è quello di farvi fare la carta nectar perchè li si compra bene e si spende poco quindi ci tornerete e accumulando punti con la carta avrete accesso ai premi tra cui un bellissimo bento! (ne periodo in cui scrivo è questo qua quello disponibile (http://www.nectar.it/rewards/browseDetails.snectar?method=populateRewardItems&categoryId=RWC0000001&offerID=ROM0002642) . Inoltre nel reparto bambini ci sono un sacco di pseudo bentini (a volte li preferisco per la loro resistenza e la loro ermeticità..) dal design accattivante.. io in quel reparto ho preso le forchettine a 3 euro e vi assicuro che la qualità è ottima, basti pensare che sono per i piccoli. Sempre in questo centro commerciale c’è l’Ikea.. fateci un salto ,nel reparto cucina c’è un sacco di roba a prezzi abbastanza bassi!


  • Se vi piacciono le ceramiche eleganti o volete spendere qualche spiccio in più per la rice cooker oppure semplicemente volete farvi un giro con il (5t) alla fermata Napoleone III trovate un negozio con un insegna semicircolare scura. Andate a farci una passeggiata!


  • In via Carlo Alberto proprio dietro la fermata della metro Vittorio Emanuele (M) c’è un negozio che si chiama Xin shi dove vado sempre a comprare cibo asiatico, li potete trovare anche ceramiche, rice cooker e altri utensili oltre a un ricco ricettario vicino alla cassa a 3 euro (http://i82.servimg.com/u/f82/17/82/84/88/2013-016.jpg). Se per voi è troppo difficile arrivare fin la in una Feltrinelli qualsiasi c’è il libro edito cribaudo della collana cucine del mondo Cina 100 ricette facili da realizzare a casa propria di Elena Shang


  • Cambiano completamente zona e ci spostiamo in periferia. Prendete la metro a fino alla fermata Arco di Travertino. Da li potete prendere il (409) e scendere all’ultima fermata di Torpignatatra subito dopo la ferrovia leggera. Avrete vari negozi da questa visuale. Attraversate i binari e troverete un negozio cinese sulla sinistra , se proseguite dritto avete un negozio sulla destra in cui per entrare dovete infilarvi in un corridoio, un negozio italiano “1000 cose a 1000” che vende robetta carina specie formine e in una traversa un altro negozietto dove ho preso il mio bentino di Rilakkuma (http://i82.servimg.com/u/f82/17/82/84/88/2013-017.jpg)

Per muoversi più agilmente consiglio di visitare il sito muoversiaroma.it in modo da avere sempre presente dove si trova in quel momento esatto il bus che volete prendere Occhiolino


Latina

Anche se come città non è un gran che ve lo posso assicurare xD visto che ci vivo, latina ha offerto i natali alla mia bento-passione, quindi è degna di nota. Dunque partiamo senza indugi.

 

  • Verso latina scalo possiamo trovare vari negozi interessanti come il grande negozio cinese al Sermoneta Shopping Center che potete raggiungere a piedi dalla stazione semplicemente attraversando il cavalcavia. Li ho trovato il mio primo bento familiare (jubako) e un sacco di accessori per preparare le delizie da mettere dentro.. è a due passi da casa mia quindi per quanto sia resterà sempre quello più utilizzato da me e quindi è quello per cui garantisco per la qualità.

  • Più avanti poco dopo le scuole medie c’è un altro negozietto che vende sia vestiti sia casalinghi e qui si possono trovare gli accessori per realizzare bento a poco , quasi a prezzi da bancarella.. Prendendo la linea FS si può arrivare praticamente davanti al negozio.

 

  • Tutt’altra zona precisamente dietro il tribunale di latina c’è un cinese piccino picciò che però straborda di roba XD Li ci sono vari bento e anche delle borsine bellissime di hello kitty e betty boop Sorriso. Lo si raggiungere fermandosi con la linea FS di fronte al tribunale e procedendo a piedi per un 500 mt.

 

 

Infine mi sento di consigliarvi un negozio dove presi il bento a forma di porcellino (https://lh5.googleusercontent.com/-8RzYqkLRLYc/UXaGrojbtqI/AAAAAAAABEY/Ige44LiYQVU/w640-h480/2012-124.jpg) e precisamente nel quartiere Q4 nel centro commerciale lestrella . E’ possibile raggiungerlo utilizzando la linea G o G/ che passano in piazza nel quartiere Q4.

 

 

Probabilmente nessuno di quelli che vengono da fuori latina si fermerà mai in questa cittadina ma se così fosse qui vi ho lasciato qualche indicazione per passare il tempo xD Poco male! Sorriso Ah.. quasi dimenticavo che il martedi se prendere la linea M potete arrivare al mercato di latina che vanta di essere uno dei pochissimi con un grande spazio per l’usato e molto altro, pure qualcosa di bentoso! Occhiolino Vale la pena farci un salto è uno dei pochi motivi di orgoglio cittadino!

Aspettando il seguito di..

Quest’anno stanno uscendo o almeno sono state anticipate le uscite di un sacco di film che voglio vedere. Facciamo il punto della situazione.

In primo luogo mi sembra giusto, almeno per anzianità lasciare spazio al prossimo capito della saga di Superman(che io amo tanto >.<’) Man of Steel interpretato questa volta da tal Henry Cavill… ma non so.. nelle foto esce bene ,vedremo, più fiduciosa della protagonista femminile: Amy Adams , da me già collaudata in molte rom com.

Man of Steel

Andiamo invece a vedere tutto il filone Marvel-the Avengers il primo ad uscire è Iron Man 3 proprio stasera *-* Seguirà il secondo capitolo di Thor (il più atteso per me che sono una fan dell’attore e della storia d’amore con la Portman) Thor: The Dark World. Uscirà  l’8 novembre. Ad aprile sarà la volta di Captain America: The Winter Soldier. Questo personaggio è forse quello che amo di meno ciò non toglie che lui sia il primo vendicatore e senza di lui non avrebbe senso la storia. Infine nel lontanissimo, remoto 2015 uscirà The Avengers 2

Iron Man 3 Thor: The Dark World

   The Avengers 2

Ci sarebbero in ballo un’altro paio di progetti nello stesso filone Marvel come AntMan e I Guardiani della galassia ma visto che non riesco a trovare informazioni non mi sbilancio al riguardo.

Di tutt’altro genere il film che ha già ricevuto il plauso della critica e del pubblico, l’atteso Monster University!

Monsters University

Già solo vedendo i colori splendidi e la rifinitezza dei dettagli vado in visibilio!! Mentre cercavo le locandine di questi film mi sono imbattuta in un film che non conoscevo, ho visto il trailer e bam! Colpo di fulmine! Poi ho letto “dai creatori dell’era glaciale e Rio” e allora lì sono stata sicura del capolavoro. Esce il 24 Maggio!!

Epic

Nel panorama del fantascientifico/post apocalittico , Oblivion Perplesso mi ha delusa non pensavo, quindi speriamo di rifarci con After Earth che esce il 6 giugno ; Will Smith non mi delude mai Sorriso .

Andiamo avanti con Star Trek : into the darkness, film che da nerd quale sono aspettavo da parecchio …speriamo che sia almeno decente.

In ultimo parlerei di questo film qua che non conosco, ma dato che recita Mr Replay non posso non vederlo giusto? E’ Elysium

After Earth Elysium Star Trek Into Darkness

Il cestino della merenda

Quando andavo all’asilo la mamma mi infilava sempre nello zainetto un cestino porta merenda in cui avevo il succo e un pugno di biscotti Plasmon! Oggi coi tempi - di merda - di crisi che tirano portarsi la merenda da casa è tornato di moda complici i distributori automatici più cari dell’ipercoop D: Una bottiglietta d’acqua 1 euro?! E che è? Tonica?! Uno snack un euro e mezzo?! Boh.. Dunque ecco spuntar fuori tutti i porta merende per non far sbriciolare il pacchettino di cracker che tutti sappiamo avere una naturale inclinazione allo sbriciolamento improvviso XD

Io oramai sono anni che colleziono i bento , tra i quali anche quelli porta merenda ,obviously ma una cosa mi manca: una borsina termica porta merenda di quelle presentabili ovvero non di quelle orride scovate in qualche angolo di casa che neanche si sa da dove sono uscite le quali avranno ovviamente orridi disegnini o marche imbarazzanti(Tenalady, chilly, vagisil sono alcune tra le più presentabili xD) Sto puntando questa qua di una marca conosciuta da poco : Derrière le Porte la quale però non ha uno shop on line ma si affida a dei rivenditori per smerciare i prodotti, per esempio questo qua .

Io avevo intenzione di prenderlo con i punti di ENEL Premia^2 visto che abbiamo disdetto il contratto e mi rimangono pochi giorni per ordinare qualcosa ,quando ho visto questo ho detto : non sono io che voglio comprarlo è il destino! *-*

L’altro giorno abbiamo fatto un giro di coincidenze fra treni e pullman per andare a nettuno(che a proposito è una città carinissima in quanto che stando sul mare ma essendo anche un centro abitato durante l’anno è sempre vivacissima e piena di negozietti , di mercatini…insomma una bellezza tutta laziale) dagli zii del moroso e in una di queste soste, precisamente a Campoleone, abbiamo perso un pò di tempo girovacchiando per il paesino(minuuuuscolo XD) Mentre procedevamo in avanscoperta abbiamo visto un manifesto che recitava “mercatino dell’artigianato” e ci siamo fiondati, o meglio io mi sono fiondata lui me lo sono trascinato dietro :P

A parte il fatto che il mercatino era cosi piccolo da stare tutto in una piazzetta di un parco giochi..ho contato erano 7 bancarelle ._., abbiamo visto un murale degno di nota con dei personaggi dei cartoni, poi c’erano Benigni e Garibaldi , De andrè ecc.. ma gli unici a figura intera non rovinati erano questi qua di Dexter e suo padre e siccome sono ricordi della mia infanzia ho subito colto la palla per fotografarli!

2013-04-14 10.38.372013-04-14 10.38.49

In più, non centra  nulla ma fate finta, ho preso il timer per la cucina a forma di gelato del McDonald. Mi ha convinto il fatto di essere pucciosissimo e anche raro perchè dalle mie parti ho visto solo fragole e mele praticamente.

 

2013-04-13 17.16.39

Domani ho la simulazione della seconda prova.

Mi sembra il momento di fare il punto della situazione , anche per darmi la sensazione che le cose non stiano andando cosi dannatamente veloce! Fino all’altro ieri scalpitavo per finire il maledetto 5° anno; oggi mi sembra di aver imboccato la strada verso una cascata in cui all’inizio si andava cosi piano che sembrava di ristagnare e pian piano sempre più veloce, più veloce fino a che ti trovi con il culo in aria e ti devi reggere forte per rimanere in sella D:

Cosa vorrei fare dopo la scuola? Mmmh! Bella domanda del cavolo! Vorrei tanto tanto tanto frequentare storia dell’arte ma non ho in mente un lavoro che vorrei fare dopo che abbia prettamente a che fare con questa disciplina. Per esempio vorrei lavorare in biblioteca, o vorrei vendere mobili e vestiti vintage una botteguccia, fare la recycler designer , oppure la home stager o qualcosa di simile.. insomma ho cosi tante idee in testa da farm esplodere!

Inoltre ho qualche ideuzza anche per il periodo universitario ovvero vendere bento alle fiere visto che sarebbe uno dei pochi impieghi remunerativi che mi permetterebbero di studiare di far coincidere gli orari(da pazzi!) della facoltà con quelli di un ipotetico impiego.. per dire non potrei lavorare in un ufficio perché ho lezione sia la mattina che il pomeriggio sarebbe impossibile!

Che casino! Oltretutto vorrei passare l’esame di stato con un voto decente almeno 80! Che ansia! Soffro di psoriasi durante i periodi di stress e credetemi ora sono veramente sotto stress.

Vorrei trasferirmi a Roma(si.. come no XD)e andare a convivere con il mio Carlo Magno preferito ;D

Detto ciò vi lascio e torno a ficcare la testa nelle dispense di psicologia.

Come pietra paziente - Recensione

Il film racconta la storia di una ragazza  che accudisce il marito colpito al collo da un proiettile durante una rissa.

All’inizio possiamo scorgere solo la sua disperazione e la sua solitudine: una ragazza madre di due bambini che vive in una zona di guerra con un marito mezzo morto da curare. E’ profondamente infelice e comincia a parlare con il corpo del consorte sperando che l’ascolti. Cambia la situazione, la donna ha bisogno di soldi e va a cercare la zia scomparsa, la ritrova in un bordello , un palazzo elegante lo chiama, ed ella esperta nei rapporti umani le spiega: stai usando tuo marito come se fosse una pietra paziente, le dice. La pietra paziente è appunto , quella pietra che nell’islam si ritenga abbia poteri particolari e che possa guarire l’anima.

La trama si snoda intorno alla protagonista riportando a galla inenarrabili segreti tra le rovine della città saccheggiata e le mura domestiche.

The Patience Stone

Questo film molto particolare narra le vicende da un punto di vista estraneo a quello mussulmano: quello della donna. Un punto di vista filtrato dai colori e dalle trame del burka e dei divieti imposti per volontà divina alle femmine. Essere sempre silenziose, caste, e pazienti sono queste la qualità che deve avere una moglie in quel mondo. Ma succede quando ti trovi finalmente nella condizione di parlare liberamente? Illudersi che qualcuno ci ascolti veramente e liberarsi dai macigni della colpa.

Tags:

Profile

ermengardafurio
L'ermengarda Furiosa



Email Twitter Googleplus


Ermengarda, è un personaggio struggente, che finisce per morire di dolore dopo essere stata lasciata dal marito.

Ermengarda Furiosa è la rivalsa del personaggio manzoniano. Un simbolo femminista. Ha 22 anni, non fuma non beve, è atea, iscritta ai lettori anonimi sta cercando di disintossicarsi dalle scuole elementari ma uscire dal tunnel dell’editoria è cosa assai ardua.



G4M3B0Y

Il diario nerd


il mio sottoblog sulla nerd cultura

giochi, manga, fumetti, drama, giochi, tech , social e tutto quello che può interessare un nerd oggi




Dove trovo i bento nei negozi

Ovvero l’arte del bento tour.

Post aggiornato con tutti i negozi dove ho trovato cose bentose in Italia










    minigif (344).gif
    minigif (39).gifI miei bento  minigif (65).gif Film  minigif (65).gif Libri  minigif (65).gif Viaggi  minigif (65).gif Serie Tv  minigif (65).gifLa musica
    Le mie Wishlist! minigif (263).gif









    A Song of Ice and Fire by George R.R. Martin


    Night Huntress by Jeaniene Frost


    Sookie Stackhouse by Charlaine Harris


    The Vampire Diaries by L.J. Smith










    Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

    Aggregatore notizie RSS

    Blog Italiani



    Statistiche




    Latest Month

    July 2013
    S M T W T F S
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031   

    Syndicate

    RSS Atom
    Powered by LiveJournal.com